rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Denunciato dalla ex di 42 anni per violenza sessuale, trovato in albergo: 19enne ai domiciliari

Il giovane, che lavora nel Milanese, è stato accusato da una donna con cui aveva avuto una relazione nel Napoletano

E' accusato di violenza sessuale aggravata e altri reati ai danni di una sua ex: M.D., un giovane di 19 anni, è stato rintracciato dai carabinieri di Gropello Cairoli (Pavia) in un albergo del paese. Per i giudici deve stare ai domiciliari, per cui i militari lo hanno arrestato e portato nella residenza del titolare della ditta di Cassina de' Pecchi (Milano), per la quale lavora con la mansione di giardiniere.

Il 19enne, residente nel Napoletano a Sant'Antimo, è finito nei guai dopo che una donna di 42 anni, con la quale aveva in precedenza avuto una relazione sentimentale, lo ha denunciato per atti persecutori, violenza sessuale aggravata, estorsione e lesioni personali aggravate.

Di qui il provvedimento degli arresti domiciliari in forma cautelativa, prescritto dall'autorità giudiziaria ed eseguito martedì 14 luglio dai carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunciato dalla ex di 42 anni per violenza sessuale, trovato in albergo: 19enne ai domiciliari

MilanoToday è in caricamento