Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Non fu violenza sessuale: la procura chiede l'archiviazione per un 40enne

L'episodio a fine agosto lungo la Martesana: l'uomo si appartò con una 14enne appena conosciuta, che poi sulle prime denunciò la violenza

Finirà con l'archiviazione il caso della presunta violenza sessuale perpetrata nella notte tra il 28 e il 29 agosto ai danni di una ragazza di 14 anni nei pressi della pista ciclopedonale del Naviglio Martesana, che si era poi rivelato un rapporto consensuale con un 40enne dello Sri Lanka conosciuto poche ore prima.

Il pm Luca Gaglio inoltrerà al gip la richiesta di archiviazione, chiudendo quindi il caso definitivamente. Sulle prime era sembrato un episodio di violenza brutale. La giovane, che vive in comunità, era fuggita e aveva incontrato, in via Padova, un gruppo di uomini dello Sri Lanka, con i quali aveva cenato con pizza e birra. Poi aveva imboccato con uno di loro la pista ciclopedonale della Martesana. 

I due, ad un certo punto, si erano appartati. Successivamente la 14enne aveva rivelato al padre di avere subìto lo stupro. Era stato facile, per la polizia milanese, rintracciare il 40enne: la giovanissima aveva fornito agli agenti il numero di cellulare dell'uomo, di cui era in possesso. L'uomo aveva ammesso le effusioni protestando però che il rapporto era stato pienamente consenziente.

Il 40enne finì arrestato ma la visita alla Mangiagalli, di routine in questi casi, non fece emergere alcun riscontro circa lesioni o violenza subìte dalla giovane. Che, sentita in audizione protetta, ammise la consensualità del rapporto sessuale con l'uomo. 

Tanto bastò al pm Francesco Cajani per ordinare l'immediata liberazione del 40enne, precisando che "l'arresto era avvenuto fuori dai casi consentiti dalla legge". Se non c'è un rapporto di probabile "sudditanza" tra la persona minorenne e l'adulto, infatti, l'età del consenso in Italia è appunto proprio 14 anni. Diverso se la giovane fosse stata infraquattordicenne: in quel caso, consenziente o no, sarebbe scattata automaticamente l'accusa di violenza sessuale per l'uomo.

Ora la conclusione della vicenda: la procura è pronta a chiudere il caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non fu violenza sessuale: la procura chiede l'archiviazione per un 40enne

MilanoToday è in caricamento