rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Fiera / Piazza Firenze

Violentò polacca con un complice: estradato dalla Romania

L'altro era stato catturato dopo venti giorni dalla violenza

L'8 giugno violentò, insieme ad un altro giovane, una ragazza polacca a Milano per l'Erasmus, vicino a piazza Firenze. Il complice (il 20enne romeno S.O.) era stato poi arrestato dopo venti giorni. Ora è stato arrestato anche il secondo aggressore, un 21enne anch'egli romeno, O.T.: si trovava in Romania, da dove è stato estradato. I carabinieri l'hanno preso in consegna a Linate alle quattro di mercoledì pomeriggio.

La ragazza venne aggredita mentre rincasava dopo una serata trascorsa con alcuni amici. I due la picchiarono e poi abusarono di lei, infine scapparono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violentò polacca con un complice: estradato dalla Romania

MilanoToday è in caricamento