Cronaca

Bambina perde conoscenza in pronto soccorso: operata d'urgenza e salvata

È successo nei giorni scorsi all'ospedale di Vizzolo, la bimba ora sta bene

Immagine repertorio

Prima la corsa al pronto soccorso. Poi le sue condizioni sono precipitate: ha perso conoscenza, è stata operata d'urgenza ed è stata salvata. È successo all'ospedale a Vizzolo, protagonista della disavventura una bimba di 5 anni. La notizia è stata riportata da Il Cittadino.

I medici hanno sentito una grossa massa nell'addome della giovanissima, ma date le sue condizioni non hanno potuto sottoporla a una tac o trasferirla altrove: avrebbe rischiato di Morire. Così i chirurghi dell'Asst di Melegnano, guidata dal direttore generale Mario Alparone, hanno bloccato  una sala operatoria che era destinata all’intervento dei ginecologi e hanno operato la piccola.

I chirurghi avevano ipotizzato qualcosa di grave: un tumore o delle cisti che avevano compresso le principali vene addominali, ma durante l'intervento hanno potuto constatare che la bambina era affetta da un problema all'intestino. Ripulito quest'ultimo è stata trasferita nel reparto di rianimazione, è stata dichiarata fuori pericolo quando si è svegliata e ha pronunciato le prime parole. Infine l'equipe di Vizzolo l'ha trasferita nell'ospedale pediatrico Buzzi di Milano, dove si sta riprendendo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambina perde conoscenza in pronto soccorso: operata d'urgenza e salvata

MilanoToday è in caricamento