rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Porta Ticinese / Viale Tibaldi

Volantino col volto del "pedofilo" nelle fermate dei mezzi Atm a Milano: choc nel quartiere

L'autore del volantino spiega di voler denunciare tutto in forma anonima per evitare che venga riconosciuta una bambina di nove anni, vittima del sedicente pedofilo. I dettagli

"Attenzione, pedofilo!". E' titolato così il volantino apparso in alcune pensiline delle fermate dei mezzi Atm a Milano.

Il manifesto, in cui si diffondono i dati di un presunto pedofilo, non è passato inosservato ai cittadini che lo hanno fotografato e diffuso sui social.

Il presunto mostro - del quale c'è pure la foto - sarebbe un milanese di quarantasei anni. E' descritto come uno di corporatura bassa, con la pancia, pelato, di carnagione chiara, sdentato e con occhi verdi. 

L'autore del volantino spiega di voler denunciare tutto in forma anonima per evitare che venga riconosciuta una bambina di nove anni, vittima del "pedofilo".

Il soggetto - descrive il manifesto - si nasconderebbe nelle zone tra Rozzano e viale Tibaldi a Milano. Di norma viaggerebbe, con uno zaino nero, sulle linee 3 e 15 dei mezzi Atm e gironzolerebbe tra parchi e scuole, adescando i bambini con modi gentili.

Il volantino si chiude poi con l'invito a segnalare il presunto abusatore ad un indirizzo mail - 6barricato@ - o alle forze dell'ordine che, interpellate, hanno assicurato di essere a conoscenza del manifesto. E che si stava cercando di approfondire meglio la vicenda.

IL VOLANTINO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volantino col volto del "pedofilo" nelle fermate dei mezzi Atm a Milano: choc nel quartiere

MilanoToday è in caricamento