menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Coronavirus, volontari multati durante l'assistenza ai senzatetto: 'Assembramento'

Multati con l'accusa di aver fatto “assembramento”, in violazione alle restrizioni per il covid

Stavano aiutando i più bisognosi ma sono stati multati dalle forze dell'ordine. Succede a Milano, a un gruppo di volontari della cooperativa sociale Spazio Aperto Servizi, al termine di un servizio di assistenza ai senzatetto ospitati presso il Centro Saini. Sono stati multati con l’accusa di aver fatto “assembramento”, in violazione alle restrizioni contro il Coronavirus. Lo ha riferito l’ente benefico in una nota.

“Siamo certi che questa situazione si ricomporrà il prima possibile” ha commentato la presidente di Spazio Aperto Servizi, Maria Grazia Campese.

Volontari multati durante l'assistenza ai clochard

“I servizi da noi condotti in questo particolare periodo sono da considerarsi indifferibili quanto un’attività lavorativa e professionale. Sono svolti in accordo e su diretto indirizzo dell’Amministrazione Comunale e i nostri volontari, come di qualsiasi altra realtà impegnata sul campo, svolgono un servizio prezioso a favore degli ultimi e della collettività” ha osservato.

“Siamo certi che le autorità di pubblica sicurezza e il prefetto sapranno trovare la migliore modalità per la risoluzione di questo incidente che può sicuramente capitare a tutti nell’esercizio del proprio lavoro”, ha concluso Campese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento