menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un treno del metrò tra Cernusco e Villa Fiorita

Un treno del metrò tra Cernusco e Villa Fiorita

Graffiti su treno del metrò con i passeggeri: perquisizioni

Il blitz a Villa Fiorita (tra Cernusco e Gessate) ad aprile 2013. L'indagine è condotta dalla polizia locale

Perquisizioni in corso nei confronti di "writers" ritenuti responsabili di un blitz vandalico su un treno del metrò diretto a Gessate, con passeggeri a bordo, il 20 aprile 2013. Il blitz venne effettuato alla fermata di Villa Fiorita, in un tratto in superficie fuori Milano. L'indagine è stata condotta dalla polizia locale meneghina. Le perquisizioni sono state effettuate a Milano, Genova, Torino, Lecce, Roma, Cologno Monzese, Monza e Bellinzago Lombardo.

Al blitz, quel giorno, parteciparono in nove, tutti incappucciati, aggredendo anche un addetto di Atm. I passeggeri erano "terrorizzati". Gli indagati sono in tutto 17, tra cui due minori, ragion per cui l'indagine è stata affidata anche ad Anna Maria Fiorillo, procuratore del tribunale per i minorenni di Milano. Le accuse sono di imbrattamento, associazione a delinquere, violenza privata aggravata, interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale.

Ai partecipanti è stato sequestrato un video durante il quale si sente uno dei writers mentre grida le parole "Attentato, attentato!". Secondo la polizia locale, il "commando" potrebbe avere imbrattato il metrò di Milano almeno altre tre volte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Il calcolatore che stima quando sarà il tuo turno per il vaccino anti-covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento