menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'occupazione (Foto Milano in movimento)

L'occupazione (Foto Milano in movimento)

Il collettivo Zam occupa Spazio Forma (di Atm) in piazza Tito Lucrezio Caro

Atm risponde: "Struttura non abbandonata"

Sabato pomeriggio il collettivo milanese dello Zam ha occupato lo Spazio Forma in piazza Tito Lucrezio Caro. L'area all'interno di uno stabile di proprietà dell'Atm e quindi del comune, ospitava eventi dedicati alla fotografia fino a pochi mesi fa (video dell'occupazione).

"Nessun abbandono: gli spazi abusivamente occupati da Zam saranno presto assegnati. I precedenti locatari di Spazio Forma, banalmente, non pagavano l'affitto e per questo hanno dovuto lasciare i locali". Questa la risposta immediata di Atm in una nota.

"In seguito allo sgombero - prosegue la nota - avvenuto a fine febbraio di quest'anno, Atm ha attuato tutte le opere necessarie per la messa in sicurezza dei locali e poi ha bandito una gara pubblica. Sono state numerose le manifestazioni di interesse presentate in fase di pre-qualifica e quattro di queste si sono dimostrate compatibili con il progetto di ispirazione culturale. Il 9 ottobre la gara si chiuderà e attorno al 15 ottobre Spazio Forma sarà assegnato".

"Siamo impegnati - scrivono su Facebook i militanti del collettivo - e ci impegneremo per tutto il tempo che rimarremo nello spazio di Piazza Tito Lucrezio Caro a garantire la sicurezza di tutte le persone che frequentano lo spazio e dei lavoratori del vicino deposito Atm. Siamo ovviamente disponibili al dialogo e alla massima collaborazione con i responsabili della sicurezza dell'azienda e con i rappresentanti dei lavoratori Atm".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento