Zini prodotti alimentari sostiene l’Emporio della Solidarietà

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Una nuova collaborazione all’insegna della solidarietà per Zini Prodotti Alimentari, che sostiene da novembre 2015 l’Emporio della Solidarietà, iniziativa sociale nata dalla collaborazione tra Impresa Etica Sociale e Caritas Ambrosiana.

Rivolto alle famiglie che si trovano in temporaneo stato di difficoltà economica, l’Emporio della Solidarietà è un vero e proprio supermercato di circa 400 mq, dotato di casse, carrelli, scaffali e una vasta tipologia di prodotti, prevalentemente alimentari. Zini, lo storico pastificio di Cesano Boscone, dal mese di novembre si è preso l’impegno di sostenere questo progetto donando una fornitura continuativa di una parte della propria produzione di gnocchi.

Secondo quanto concordato, tutte le mattine (nei tre giorni di apertura del supermercato) un incaricato dell’Emporio si recherà presso lo stabilimento produttivo di Zini per ritirare la pasta. All’iniziativa sono stati destinati i primi gnocchi della produzione giornaliera, che vengono consegnati al supermercato ancora freschissimi, subito prima di subire il processo di surgelazione a cui è destinata tutta la produzione di Zini (processo che consente all’azienda di vendere prodotti di primissima qualità senza utilizzare alcun tipo di conservante).

Ecco come funziona l’Emporio della Solidarietà: la famiglia in difficoltà si rivolge al centro d’ascolto Caritas che, dopo aver esaminato la richiesta, rilascia una tessera a punti, ricaricabile mese per mese in base alle esigenze. Il valore della merce sugli scaffali è espresso in punti che, all’acquisto del prodotto, saranno scalati dalla tessera. La Caritas ha deciso di avviare questo progetto, già sperimentato con successo in altre città italiane, dopo aver rilevato nel territorio un’elevata crescita del bisogno alimentare dovuto alla riduzione dei redditi familiari. Sono sempre più numerose, infatti, le persone che chiedono aiuto dopo aver perso il posto di lavoro. Questa iniziativa è anche un modo molto intelligente per far fronte al fenomeno delle eccedenze alimentari, anche se questo non è il caso specifico di Zini, che ha deciso di destinare non le rimanenze, ma proprio la prima produzione della giornata. L’Emporio della Solidarietà si trova a Cesano Boscone, in via dei Pioppi 13 ed è aperto il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle 9 alle 13.

Torna su
MilanoToday è in caricamento