rotate-mobile
Cronaca

Ndrangheta: il giudice Giglio è stato condannato a 4 anni e 7 mesi

Nel processo milanese sulla cosiddetta 'zona grigia' della 'ndrangheta, oltre al giudice, è stato condannato anche il consigliere regionale calabrese del Pdl Franco Morelli

L'ex magistrato del tribunale di Reggio Calabria Vincenzo Giuseppe Giglio, è stato condannato a 4 anni e 7 mesi di carcere nel processo milanese sulla cosiddetta 'zona grigia' della 'ndrangheta. E' stato condannato a 8 anni e 4 mesi anche il consigliere regionale calabrese del Pdl Franco Morelli. 

I giudici hanno riconosciuto un risarcimento di 1 milione e 400 mila euro come provvisionale a favore del Comune di Milano. L'amministrazione comunale, rappresentata dall'avvocato Maria Rosa Sala, che si è costituita parte civile nel processo alla cosiddetta 'zona grigia' della 'Ndrangheta e ad alcuni affiliati alla cosca dei Valle-Lampada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ndrangheta: il giudice Giglio è stato condannato a 4 anni e 7 mesi

MilanoToday è in caricamento