rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cucina

OltreMiTo, arriva il nuovo cocktail che unisce Milano e Torino

A proporlo durante la Milano Wine Week era stato il barman e sommelier Sergio Daglia

Si chiama OltreMito ed è la nuova interpretazione dello storico cocktail Mito rivisitato in chiave Oltrepò Pavese. Un aperitivo sulla rotta del capoluogo lombardo e di quello piemontese, ma anche di Genova e Piacenza.

Colline, vini e castelli: ecco la Borgogna a un'ora da Milano

Invece del Vermouth, nella versione Oltre, al Bitter (Campari) si accosta la Bonarda, un vino pop delle colline d’Oltrepò che riesce a dare vita a un cocktail giovane e divertente, perfetto per brindare durante le feste, con i propri cari, ma anche in beata solitudine.

A proporre il drink durante la Milano Wine Week, nel distretto Eustachi Perle d’Oltrepò Pavese, era stato il barman e sommelier Sergio Daglia esibendosi in una performance che oltre allo Spritz Pavese proponeva anche il nuovo Mito. La ricetta? Semplicissima: far raffreddare il bicchiere, versare 4 cl di Bitter e altrettanti di Bonarda, aggiungere cubetti di ghiaccio e infine fragole o lamponi disidratati. E l'Oltremito è pronto.

Il cocktail, scrivono i suoi ideatori, promette una gita da organizzare senza troppi pensieri in Oltrepò Pavese, un territorio molto interessante - e non solo dal punto di vista enogastronomico - a solo un'ora da Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

OltreMiTo, arriva il nuovo cocktail che unisce Milano e Torino

MilanoToday è in caricamento