Cultura Monforte

Il 13 e il 17 gennaio nuove conferenze al Museo dei Cappuccini di Milano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Museo dei Cappuccini ( via Kramer 5, Milano)

Martedì 13 gennaio, ore 17.00 e ore 18.30

Conferenza

"LAUDATO SII MI' SIGNORE PER SORA LUNA E LE STELLE": la stella che condusse i magia Betlemme

Sabato 17 gennaio , ore 11.00

Visita-Conferenza

L'ADORAZIONE DEI MAGI di A. Maganza

Per il 2015 il Museo dei Cappuccini propone il ciclo dal titolo IL CANTICO NELL'ARTE. Lasciandosi condurre dalla lode al creato del Cantico di frate Sole di san Francesco d'Assisi, si procederà nell'analisi di alcuni temi dell'arte analizzati sia come soggetti, sia come elementi formali, sia come simboli iconografici.

"LAUDATO SII MI' SIGNORE PER SORA LUNA E LE STELLE": la stella che condusse i magia Betlemme è il titolo della

prima conferenza del ciclo, a cura di Rosa Giorgi, direttrice e conservatrice del Museo dei Cappuccini, che avrà luogo martedì 13 gennaio con doppia conferenza, alle ore 17 e alle ore 18.30, secondo le abitudini del Museo per rispondere alle richieste di chi lavora nel pomeriggio, allo stesso tempo non scontentare il pubblico abituale.

Sabato 17, alle ore 11, all'interno del Museo, avrà luogo la visita-conferenza, analizzando gli aspetti di cui si è parlato martedì, e andando ancora più in là nella profondità dei molteplici significati che si presentano, davanti a una delle opere esposte all'interno del Museo, L'ADORAZIONE DEI MAGI di A. Maganza.

Per questo appuntamento è consigliata (ma non necessaria) la prenotazione

Il Cantico di frate Sole, noto anche come Cantico delle Creature, composto da san Francesco d'Assisi è una delle più antiche testimonianze letterarie in volgare. Sarà un'operazione insolita rileggerne pochi verso alla volta per intenderne il contenuto secondo le intenzioni dell'autore, per poi liberarsi nella ricerca dell'immagine. E le immagini restituite dalla storia dell'arte non saranno le "illustrazioni" più o meno note e illustri del cantico ma saranno le basi per la ricostruzione di un percorso entro l'animo do ogni uomo che si è posto di fronte al creato e, come ne è stato capace, lo ha cantato. Nella letteratura una tappa fondamentale di questo percorso è quanto ha composto san Francesco d'Assisi, nella storia dell'arte ricercheremo vari passaggi che segnano il prima e il dopo questa importante cesura.

"Dopo avere trattato degli animali dell'arte nello scorso anno ("Come il lupo di Gubbio"), - spiega Rosa Giorgi, direttrice del Museo - e quindi partiti dall'inizio del Cantico di frate Sole, "Laudato sii mi Signore per tutte le tue Creature", di procederà con lo stesso poema cercando le stelle. Dato il periodo dell'anno così vicino alle festività natalizie e all'epifania, nel primo incontro cercheremo di scoprine come nella storia dell'arte è stata rappresentata la stella che condusse i magi, dai primi dipinti delle catacombe ai rilievi paleocristiani, all'invenzione di Giotto e via via verso forme ora più elaborate ora più simboliche, apparse nei dipinti. "

L'ingresso e la partecipazione alle attività del Museo è gratuito, per chi lo desidera è possibile effettuare un'offerta libera per il sostegno delle opere culturali e caritatevoli sostenute dai Frati Minori Cappuccini.

IMPORTANTE NUOVI ORARI

DAL 1° GENNAIO 2015 IL MUSEO RIMARRÀ CHIUSO PER RIORGANIZZAZIONE IN ATTESA DI RIAPRIRE IN OCCASIONE DI EXPO 2015.

IN QUESTO PERIODO SI SVOLGERÀ COMUNQUE LA CONSUETA ATTIVITÀ MUSEALE CHE DARÀ ANCHE LA POSSIBILITÀ DI VISITARE LA COLLEZIONE IN CORRISPONDENZA DEGLI APPUNTAMENTI QUI PROPOSTI.

PER LE SCUOLE E I GRUPPI ORGANIZZATI SARÀ POSSIBILE OSSERVARE APERTURE STRAORDINARIE PREVIO APPUNTAMENTO.

MUSEO DEI CAPPUCCINI - Via A. Kramer, 5 - Tel.: 02 771.225.80

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 13 e il 17 gennaio nuove conferenze al Museo dei Cappuccini di Milano

MilanoToday è in caricamento