Lunedì, 14 Giugno 2021
Cultura

Alla Triennale dal 28 maggio al 28 giugno una mostra su Haiti

Fer Forgé, Battito di Haiti: una mostra sulla cultura e creatività di Haiti

Grandi sculture di metallo ritagliato, battuto e inciso che richiamano angeli, sirene, figure ispirate al vudù, al fianco di giganteschi e coloratissimi alberi. Ma anche belve feroci, caricature, demoni, realizzate con la tecnica della cartapesta, per passare alle fotografie che ritraggono la realtà dell'isola.

E' Fer Forgé, Battito di Haiti, la prima mostra sull'anima di Haiti, in rassegna alla Triennale di Milano, dal 28 maggio al 28 giugno. La mostra nasce non solo con l'obiettivo di far conoscere la cultura e la creatività del Paese ma anche di sostenere un importante progetto che la Fondazione sta portando avanti, la Città dei Mestieri, un centro di formazione che consentirà di insegnare un mestiere e dare lavoro a centinaia di ragazzi e di salvare migliaia i bambini.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Triennale dal 28 maggio al 28 giugno una mostra su Haiti

MilanoToday è in caricamento