Arriva l'app ufficiale del Duomo: un'ora e quaranta di audiotour in nove lingue

La novità. Per tutti i contenuti il costo è di 5 euro

Foto Stefania Mantelli

Sessant'anni fa, in Duomo, nascevano le audioguide multilingue, appena inventate dal 19enne Giovanni D'Uva che le propose direttamente a Giovanni Battista Montini, all'epoca cardinale di Milano e in seguito Papa San Paolo VI. La collaborazione tra l'azienda (oggi condotta dalla figlia Ilaria) e il Duomo non si è mai interrotta e ora si consolida con una nuova app ufficiale, "Duomo Milano".

I due milioni di visitatori che entrano in Duomo ogni anno avranno quindi un nuovo strumento i cui contenuti storico-artistici sono stati curati dalla Veneranda Fabbrica, l'istituzione che dal 1387 si occupa di progettare, costruire, conservare e valorizzare la cattedrale e i suoi tesori.

Nell'app (scaricabile gratuitamente) confluiscono informazioni pratiche e contenuti degli audiotour multilingue, disponibili per il download sugli store usuali (Google Play e Apple Store) e, in loco, sui dispositivi Samsung che D’Uva propone come videoguide. La narrazione accompagna così i visitatori lungo il percorso, raccontando i luoghi e illustrandone le vicende e la storia, in maniera coinvolgente e immediata. I tour multimediali completi e altri servizi per la visita sono scaricabili a pagamento, mentre l'app può essere scaricata con tutti i suoi contenuti e fruita anche in assenza di connessione.

I visitatori accedono a video, immagini e contenuti, scegliendo in totale autonomia cosa approfondire, immergendosi completamente nel tour, realizzando cartoline digitali personalizzate da condividere, trasformando un viaggio culturale in un’esperienza digitale grazie alle spettacolari bellezze artistiche offerte dal Duomo di Milano.

Nove lingue, 1 ora e 40 di audio 

Nove le lingue a disposizione: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo, cinese, giapponese e portoghese. Nel design dell’applicazione sono state seguite le linee guida di Google e Apple, tenendo in considerazione tutti gli elementi dell’esperienza utente (usabilità, accessibilità, architettura dei contenuti, interazione, design, ecc.), sviluppati in armonia con l’identità visiva della Veneranda Fabbrica del Duomo.

Gli audiotour sono divisi in quattro esperienze: facciata, cattedrale, terrazze e museo. Il contenuto sulla facciata è gratuito mentre gli altri tre percorsi possono essere scaricati al prezzo complessivo di 4,99 euro. L'intera esperienza propone 1 ora e 40 minuti di audio multilingue, 85 punti di ascolto e 143 immagini di alta qualità. 

I tour guidati permettono anche l’attivazione della funzione “Nelle vicinanze”, accedendo alla lista di punti di ascolto che si trovano nei pressi del dispositivo; l’elenco si aggiorna automaticamente con il movimento del visitatore durante la visita. Questo è reso possibile grazie alla tecnologia dei sensori beacon installati lungo il percorso, in grado di dialogare con l’app e di rilevare la presenza di dispositivi.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Prova costume e pancia piatta: l’insormontabile sfida di ogni estate

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

  • Milano, dramma a Rogoredo: ragazza di 28 anni muore travolta da un treno in stazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento