Arte come veicolo di comunicazione

Mini rassegna d'arte su tematiche attuali per non farci smettere di riflettere. Opere di Giuseppe Viola

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Presso lo Spazio Si del Comune di Basiglio "Arte come veicolo di comunicazione" dall' 8 marzo 2016 al 23 maggio. Presso lo Spazio Si del Comune di Basiglio, grazie al Vice Sindaco e Assessore Cultura e Istruzione Lidia Reale, dall' 8 marzo 2016 parte il ciclo con mini rassegne d'arte " Arte come Veicolo di Comunicazione" che ha già visto nello scorso aprile (sempre presso lo spazio del Comune) due grandi opere di Giuseppe Viola provenienti dalla Collezione " Museo della Pace".

Questo progetto è rivolto a ricordare e celebrare momenti, situazioni che diamo per scontate. L'arte di Giuseppe Viola come sempre , tramite la sua forza comunicativa, aiuterà a farci riflettere. L'8 marzo, saranno visibili opere che offrono un breve riassunto del percorso della donna, come ad esempio "Ragazze in moto" o " La violinista" luogo comune pensare che le donne non possano avere le stesse abilità e la stessa dimestichezza di un uomo in sella ad una moto o con un violino.

Le opere provengono dall'Archivio Storico Maestro Giuseppe Viola, noto artista milanese ( 1933 -2010) vissuto per oltre 30 anni a Basiglio con un curriculum di oltre 200 esposizioni nazionali ed internazionali, tra le quali ricordiamo le più recenti a Palazzo Te di Mantova (con oltre 100 opere esposte), Palazzo Pirelli di Milano e Museo Diocesano di Mantova.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento