Giovedì, 24 Giugno 2021
Cultura Castello

Arte del kimono

Fotografia di Stella Bonasoni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

La Fondazione Luciana Matalon è lieta di ospitare martedì 23 febbraio alle ore 20 "Arte del Kimono tra tradizione e contemporaneità".

In occasione dell'evento "Arte del Kimono", una serie di kimono in stile tradizionale e contemporaneo sfileranno negli spazi della Fondazione Matalon dando vita ad un suggestivo connubio tra oriente e occidente. I modelli e le modelle coinvolti indosseranno gli abiti Kimono Wajaku di Mamiko Ikeda.

Il Kimono, in quanto indumento tradizionale giapponese, viene indossato da persone di entrambi i sessi e di tutte le età e racconta la storia di chi lo porta. Esistono infatti diverse tipologie di kimono per le varie occasioni, dalle più formali alle più familiari. In particolare per la donna, la scelta del kimono racchiude numerosi simboli e sottili messaggi sociali: l'età, lo stato civile e la circostanza in cui sarà indossato. I diversi kimono proposti durante la sfilata metteranno in luce quanto forma (principalmente la lunghezza delle maniche), disegno, tessuto e colore possano variare.

A partire dalle 19.15 è infine prevista una degustazione di sake tenuta da Sake Company, primo negozio di sake giapponese originali (solo made in Japan) selezionati da sommelier giapponesi e importati direttamente dai "Kura" (cantine di sake).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento