menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un passato botellòn (foto repertorio da Milano-web.it)

Un passato botellòn (foto repertorio da Milano-web.it)

Botellòn in piazza Da Vinci, strade blindate: quattordici pattuglie della Locale

L'evento non è stato annullato, ma pugno duro dell'amministrazione comunale che chiude le strade. 14 pattuglie della polizia locale impegnate

E' tutto pronto per botellòn (festa alcolica, o "bottiglione" dallo spagnolo) previsto per venerdì sera in piazza Leonardo Da Vinci, a Milano, preceduta nei giorni scorsi da polemiche politiche e proteste da parte dei residenti.

"Siamo contrarissimi. Occorre prendere provvedimenti, la manifestazione si volge nella totale illegalita'", ha dichiarato l'assessore comunale alla Sicurezza Marco Granelli, il quale nei giorni scorsi aveva annunciato che avrebbe portato la questione al Comitato provinciale per l'Ordine e la sicurezza che si e' riunito giovedi'.

Ma l'evento dal titolo "Botellòn la rinascita: si beve e si balla" si fara', partire dalle 22.30, e non è stato annullato. Intanto, la polizia locale ha chiuso tutte le strade attorno a piazza Leonardo Da Vinci. Quattordici le pattuglie impegnate. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento