Giovedì, 29 Luglio 2021
Cultura corso Italia

Aprirà al pubblico il campanile più antico di Milano: le informazioni

Si tratta del campanile della chiesa di San Celso: risale all'XI secolo

Il panorama dalla cella campanaria

Il più antico campanile di Milano - mille anni di storia - sarà presto visitabile. Parliamo del cosiddetto campanile dei Sospiri della basilica di San Celso in corso Italia. Terminato il restauro, il campanile - con iniziativa di MilanoCard - aprirà al pubblico il 24 marzo 2018 e sarà visitabile tutti i weekend, dalle 15 alle 20, con ingressi ogni mezz'ora e con dieci persone al massimo alla volta (per un costo di 10 euro a persona). Le visite saranno unicamente guidate: il personale racconterà aneddoti sul campanile e sulla basilica.

La chiesa è stata eretta nel IV secolo e ricostruita nell'XI, a questa data risale più o meno il suo campanile. La facciata in mattoni è stata poi rifatta nel XIX secolo. Adiacente si trova il santuario di Santa Maria dei Miracoli presso San Celso, d'epoca rinascimentale, molto famoso a Milano per essere tradizionalmente "la chiesa degli sposi". Secondo tradizione, gli sposi, dopo avere celebrato il matrimonio nella propria parrocchia, vengono presso il santuario a portare fiori all'altare della Madonna (XVI secolo). Non è raro poi trovare coniugi presso il santuario in occasione del proprio anniversario di nozze. 

Tornando al campanile, il più antico di Milano come si è detto, la sua salita è composta da 130 gradini. Arrivati alla cella campanaria si gode di uno straordinario punto d'osservazione nel centro della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprirà al pubblico il campanile più antico di Milano: le informazioni

MilanoToday è in caricamento