Cultura Piazza Castello

Lo sbarco su Instagram del Castello Sforzesco di Milano

L'account viene coordinato da un 29enne: ci lavora un team di studenti del liceo artistico con l'alternanza scuola-lavoro

Il Castello Sforzesco

Anche il Castello Sforzesco è sbarcato su Instagram. Il sempre più popolare social network dedicato a foto e video non ha lasciato indifferente la perla che racchiude il museo civico più visitato di Milano e attira praticamente tutti i turisti che arrivano in città. L'account, @Castellosforzescomilano, è appena partito e ovviamente per il momento raccoglie solo pochi likes, ma punta a spopolarre.

Del resto, basta sfogliare le foto taggate con l'hashtag #castellosforzesco e/o geolocalizzate nel castello eretto nel XV secolo dal duca di Milano Francesco Sforza per rendersi conto che la "location" è molto apprezzata. Sono 138 mila gli scatti con l'hashtag presenti su Instagram, a cui aggiungere quelli semplicemente geolocalizzati.

Il Castello è - si sa - un mondo intero. Collezioni straordinarie, ma anche la fontana, la piazza del Cannone da cui parte il Parco Sempione e la colonia di gatti: i visitatori e i turisti (ma anche i milanesi) amano tutto, e tutto fotografano, di questo angolo di città. E il team che si occupa del nuovo profilo Instagram intende raccontare il Castello da tutti questi punti di vista, senza escluderne qualcuno, come è doveroso del resto nei social.

La gestione del profilo Instagram è affidata al 29enne Stefano Bonomelli, social media manager di Electa, che sarà aiutato da 7 studenti del liceo artistico di Monza nell'ambito del programma scuola-lavoro. Il team ovviamente si dovrà coordinare con la direzione e anche con i responsabili delle collezioni. Sarà quindi un lavoro di squadra con l'obiettivo di parlare però lo stesso linguaggio dei social network, accogliendo le immagini dei visitatori stessi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo sbarco su Instagram del Castello Sforzesco di Milano

MilanoToday è in caricamento