rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cultura

Teatro alla Scala, il grande ritorno di Abbado

Dopo 24 anni di assenza, Claudio Abbado torna a dirigere i complessi della Scala. Appuntamento il 4 e il 6 giugno prossimi con la Sinfonia n. 2 “Resurrezione” di Gustav Mahler. Biglietti riservati agli abbonati fino al 20 marzo: gli invenduti verranno messi a disposizione degli appassionati su internet a partire dal 12 aprile

Claudio Abbado torna a dirigere i complessi della Scala di Milano. Dopo 24 anni di assenza, l’ex direttore musicale del teatro torna con due appuntamenti imperdibili: il 4 e il 6 giugno 2010 verrà eseguita, sotto la sua direzione, la Sinfonia n. 2 “Resurrezione” di Gustav Mahler . Una esecuzione completamente riservata l pubblico under 30 è in programma per il 3 giugno.

Per l’occasione si uniranno la Filarmonica della Scala e l’Orchestra Mozart, il Coro della Scala, il Coro della Radio Svedese e l’Arnold Schoenberg Choir, con la partecipazione del soprano Rachel Harnisch e del contralto Anna Larsson.

Biglietti riservati agli abbonati che potranno esercitare il loro diritto di prelazione fino al 20 marzo: dopo tale data la direzione del teatro ha fatto sapere di voler mettere i biglietti invenduti su internet, a partire dalle ore 9 del 12 aprile 2010.  Restano confermate le modalità di acquisto dei 140 ingressi numerati di Galleria.

I posti disponibili per l’anteprima, fatte salve le prelazioni esercitate su un contingente dagli abbonati del progetto Under 30, saranno messi in vendita solo su Internet, dalle ore 9 del 16 marzo, al prezzo di 10 euro ciascuno.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro alla Scala, il grande ritorno di Abbado

MilanoToday è in caricamento