rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cultura

La Regione Lombardia erogherà contributi ai Comuni per i luoghi di cultura

I contributi copriranno l'intero importo richiesto

Oltre dieci milioni di euro, destinati ai Comuni e più in generale a tutte le amministrazioni locali, per la realizzazione di interventi che puntano sulla valorizzazione del patrimonio pubblico lombardo, che rivesta interesse culturale o che ospiti attività culturali, quale incentivo agli investimenti per la ripresa economica. Lo prevede un nuovo bando di Regione Lombardia, che rientra nel 'Piano Lombardia' 2021 - 2022. Le domande possono essere presentate dal 18 ottobre 2021 al 13 gennaio 2022. 

La Regione concederà un contributo a fondo perduto pari al totale di quanto richiesto. L'importo dei singoli progetti potrà essere compreso tra 200 mila e un milione di euro. Le amministrazioni potranno anche prevedere una forma di cofinanziamento. "Con questo intervento", ha dichiarato Stefano Bruno Galli, assessore alla cultura di Regione Lombardia, "valorizziamo il patrimonio culturale, i luoghi e gli istituti culturali, gli itinerari culturali riconosciuti e le sale dedicate allo spettacolo, quelle polivalenti e gli spazi di proprietà pubblica per l'ospitalità degli artisti".

"L'obiettivo è quello di fare leva sulle iniziative culturali allo scopo di ricostruire la socialità disgregata dalla pandemia e dai lockdown", ha concluso Galli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione Lombardia erogherà contributi ai Comuni per i luoghi di cultura

MilanoToday è in caricamento