Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cultura

Golosaria, la tre giorni di cultura enogastronomica italiana

Dal 7 al 9 novembre, all’Hotel Melia di via Masaccio 19, si terrà Golosaria 2009, la tre giorni di degustazioni e dibattiti dedicata alla cultura alimentare del nostro Paese. La manifestazione metterà in mostra le migliori proposte alimentari ed enologiche nazionali

Dal 7 al 9 novembre, all’Hotel Melia di via Masaccio 19, si terrà Golosaria 2009, la tre giorni di degustazioni e dibattiti dedicata alla cultura alimentare del nostro Paese. La manifestazione, realizzata con il patrocinio e il contributo dell’Assessorato al Turismo, Marketing territoriale e Identità del Comune, metterà in mostra le migliori proposte alimentari ed enologiche nazionali e lombarde, grazie agli oltre 1000 prodotti selezionati da Paolo Massobrio e Marco Gatti.

“Il Comune – ha detto l’assessore Massimiliano Orsatti – è impegnato a favorire e diffondere una corretta cultura alimentare, capace di coniugare le eccellenze produttive del territorio milanese e lombardo con una più estesa e diversificata offerta turistica. Grazie a Golosaria – ha aggiunto - Milano è in grado di proporre a un pubblico sia nazionale che internazionale nuovi modi per scoprire e conoscere il territorio, attraverso pacchetti turistici che integrano appuntamenti culturali, bellezze artistiche con gustosi itinerari enogastronomici. Proposte capaci di intercettare i bisogni e le esigenze di un turismo evoluto, sempre più attento a comprendere la storia, l’evoluzione e la cultura di un popolo anche e soprattutto attraverso i suoi prodotti e la sua cucina, poiché il  cibo è cultura e conoscenza. Golosaria – ha concluso Orsatti – è un appuntamento con la cultura del gusto, utile a sostenere le scelte compiute dell’Amministrazione comunale in vista di Expo 2015, che proprio  sul tema dell’alimentazione sana, sicura e sufficiente trova il proprio asset portante”.

A Golosaria 2009 sarà possibile conoscere le De.co - piatti a Denominazione Comunale di Origine - come il risotto alla milanese, l’ossobuco, la cassoeula, il panettone, la michetta, la cotoletta alla milanese, i mondeghili, i rostin negàa e barbajada. In particolare, risotto e barbajada saranno proposti agli ospiti del tram ATMosfera, domenica 8 novembre.

L’edizione 2009 di Golosaria vede l’apporto congiunto di Regione, Provincia, Comune e Camera di Commercio, impegnati a valorizzare, tutelare e diffondere il patrimonio enogastronomico locale. 

Golosaria 2009 si propone inoltre come momento di incontro e confronto tra i rappresentati del settore produttivo e il grande pubblico. Sarà anche un’occasione per far conoscere un aspetto poco noto di Milano: quello della sua produzione agricola e alimentare che si conferma motore trainante dell’economia del paese.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Golosaria, la tre giorni di cultura enogastronomica italiana

MilanoToday è in caricamento