Milano, è morto Dario Crapanzano: il giallista "papà" del commissario Arrigoni

Lo scrittore si è spento a 81 anni nella giornata di mercoledì 21 ottobre. Era malato da tempo

Dario Crapanzano (foto Teresa Martini/Fb)

È morto a 81 anni nella giornata di mercoledì 21 ottobre Dario Crapanzano, scrittore e pubblicitario milanese; "papà" letterario del commissario Mario Arrigoni, protagonista dei suoi gialli ambientati nella Milano degli anni Cinquanta. Lo scrittore si è spento dopo una lunga malattia.

Arrigoni era nato a Milano il 12 gennaio 1939, si era diplomato all'accademia di arte drammatica di Esperia Sperani (studiò teatro con Mariangela Melato) e laureato in giurisprudenza alla Statale. Lavorò a lungo nel settore pubblicitario. Nel 1967 pubblicò il suo primo libro "A Milano con la ragazza... e no" (Kidar), nel 2005 arrivò il suo secondo libro, un romanzo ironico-epistolare "Ciao ipocondriaco" (Delos).

Nel 2011 la casa editrice Fratelli Frilli di Genova pubblicò "Il giallo di via Tadino": il primo capitolo delle indagini del commissario Mario Arrigoni e fu subito un successo. Il super-poliziotto del Porta Venezia è un padre di famiglia bonario ma severo, lavora in una città che non ha nulla di mondano e che fa i conti con le ferite lasciate dalla guerra, oltre che con la Ligera (la vecchia criminalità organizzata milanese). Un personaggio e una ambientazione che fa breccia nei cuori dei lettori.

Nel 2012 seguirono altri due capitoli: "La bella del Chiaravalle" e "Il delitto di Via Brera", mentre nel 2013 arrivò "Arrigoni e il caso di piazzale Loreto"; tutti pubblicati dall'editrice genovese. A partire dal 2013, tuttavia, Mondadori iniziò a pubblicare i lavori del giallista milanese, il primo libro fu "Arrigoni e l'omicidio di via Vitruvio". Dal 2015 la casa editrice di Segrate ripubblicò tutti i primi quattro capitoli e diede alle stampe "Arrigoni e l'assassinio del prete bello". Nel 2016 arrivò "Il mistero della giovane infermiera", mentre nel 2018 uscì "Arrigoni e l'omicidio nel bosco". Nelle prossime settimane, invece, verrà pubblicato postumo com Sem "Arrigoni e il delitto in redazione", giallo che ha come protagonista il commissario, alle prese con (un altro) omicidio in zona Porta Venezia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento