rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cultura Montenapoleone

il maestro internazionale d'arte debora di lucca espone al parlamento europeo

L'Artista milanese Debora Di Lucca espone ancora una volta nelle sedi Istituzionali Capitoline.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Lo scorso Lunedì 11 Ottobre 2021, si è tenuta, presso la sede italiana in Roma del Parlamento Europeo, la mostra personale del Maestro Internazionale d’Arte Debora di Lucca dal titolo “ARS et MATERIA”, prolungando così la sua esposizione sulla Città Capitolina, iniziata con il vernissage di Venerdì ‘08 al Museo Archeologico “Stadio di Domiziano”.

Artista Milanese di vere e proprie sculture, gioielli, componenti d’arredo, che fanno della Di Lucca una vera Maestra del lusso. Realizzare un prodotto partendo da materie prime, umili, semplici e naturali che lavorate sapientemente insieme a legni di scarto ma pregiatissimi, diventano di elevata raffinatezza ed eleganza, tanto da destinarlo ad un pubblico di estimatori che sanno cogliere il meglio dal lusso, andandola a visitare, quando non è in giro a mostrare la sua Arte, nel suo Atelier in pieno Centro Storico Milanese, via Bagutta 13.

Il commento critico è stato a cura del Critico e Maestro Internazionale Mario Salvo, personalità nota dell’Arte italiana di questi anni. La mostra è stata inserita in un contesto culturale, voluto dalla stessa Artista, tanto da curarne personalmente anche la grafica della locandina. Un Convegno dai temi molto interessanti intitolato “Arte e Scienza Donne in Prima linea tra rischi e opportunità”. Un Parterre di nomi eccellenti tra i quali il Prof. Fiorenzo De Cicco Nardone, ginecologo al Policlinico Agostino Gemelli di Roma. Il Professore da anni si dedica alle curea e alle patologie dell’endometriosi malattia ancora sconosciuta che colpisce soprattutto le giovani donne. Dr. Francesco Raponi Presidente della Fondazione Raponi che ci ha aggiornato sulle nuove tecniche di ozonoterapia.

L’Onorevole Europarlamentare Luisa Regimenti che da anni si dedica rappresentandoci come meglio non si potrebbe ai problemi che affliggono molte donne e i loro bambini. Ospiti anche il Soprano Orietta Manente che ci ha emozionato con il suo Inno Europeo in tedesco ed il Soprano Anna Bruno con il Nessun Dorma dalla Turandot di Giacomo Puccini. La curatrice è stata Anna Maria Brazzó e l’evento sponsorizzato dalla Q Consulting S.r.l.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

il maestro internazionale d'arte debora di lucca espone al parlamento europeo

MilanoToday è in caricamento