Venerdì, 18 Giugno 2021
Cultura

Deliveroo arriva a Milano!

Il servizio, numero 1 a Londra nel food delivery di qualità, da oggi è attivo a Milano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Arriva in Italia, a Milano, Deliveroo il servizio di food delivery pensato per tutti coloro che vogliono assaporare a casa o in ufficio il meglio della ristorazione cittadina in modo nuovo, comodo e veloce. 

Il servizio è attivo da qualche giorno e coprirà l’intero territorio cittadino in poche settimane. Deliveroo unisce innovazione tecnologica, affidabilità, qualità ed efficienza sia nell’interesse dei clienti che possono scegliere nella propria zona con un’offerta sempre di qualità e molto variegata (sono presenti ristoranti tradizionali, etnici, specializzati) sia dei ristoratori che possono aggiungere un tavolo direttamente nelle case dei milanesi e gestirlo con la stessa attenzione e professionalità di quello della sala del ristorante.

Ad oggi sono già oltre 100 i ristoranti che hanno aderito al servizio. Tra i primi ristoranti che si sono affidati a Deliveroo troviamo Al Mercato (Burger – Taco - Noodle), Rossopomodoro, Ham Holy Burger, Coq, Cioccolati Italiani, Macinata, Tokyo Fish, Shri Ganesh e Bianca per citarne alcuni.

Il servizio è facile e veloce: basta accedere alla piattaforma integrata on-demand, via web o tramite app (disponibile per iOS tra qualche giorno e a seguire anche su Android) grazie ad un servizio di geo localizzazione selezionare il ristorante preferito, consultare il menu, verificare con precisione i tempi di consegna procedere con l’ordine, pagare con carta di credito e monitorare lo stato della consegna seguendo Il tragitto del driver da pc, tablet o smartphone. Il costo del servizio è di 2.50 euro a consegna, indipendentemente dal valore dell’acquisto effettuato.

In un tempo medio di 32 minuti il team di drivers Deliveroo consegna a casa o in ufficio il piatto scelto come appena fatto dalle mani dello chef.

Diventare driver di Deliveroo è inoltre un’opportunità per tutti quelli che hanno una bici o una moto e un po’ di tempo da impiegare, si supera un breve colloquio e una prova su strada e si parte con le consegne nella propria zona di appartenenza. Ed è proprio il concetto di zona che assicura la qualità per vicinanza fisica, per disponibilità di driver e per interesse dei ristoranti che possono coccolare ulteriormente la propria clientela di zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deliveroo arriva a Milano!

MilanoToday è in caricamento