menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uggeri in una foto recente

Uggeri in una foto recente

104 anni, diventerà trisavolo tra poco: a Milano un "super" nonno

Il suo segreto: "Niente alcol o fumo. Ma nessuna dieta particolare"

Nel Milanese potrebbe esserci presto un nonno ancora più super. 104 anni, classe 1910, di San Colombano al Lambro: Enrico Uggeri, ex operatore ecologico, sta per diventare trisavolo.

Tra qualche settimana nascerà il piccolo Diego, figlio di Sonia, sua bis nipote, che rinvigorirà una folta truppa di 5 nipoti e 6 bisnipoti. L’albero genealogico della famiglia Uggeri vede la presenza di molte donne, a parte nonno Enrico e il futuro nipotino Diego, si sono susseguite difatti tre generazioni femminili composte dalla figlia Gianna, dalla nipote Paola e della bis nipote Sonia.

Da circa 24 mesi il signor Enrico vive in una casa di riposo in provincia di Milano, ma è ancora molto in gamba e cammina da solo.

Tempra fortissima, non ha particolari segreti: l'elisir di lunga vita è un'"esistenza senza eccessi". «Mio nonno è sempre stato un uomo in buona salute, non ha mai avuto il vizio del fumo o dell’alcol. Durante la sua vita non ha seguito un regime alimentare particolare, anzi ha sempre mangiato poche verdure», racconta a MilanoToday la signora Paola, prima nipote del futuro trisavolo, madre di Sonia nonché prossima nonna di Diego.

Una vita affastellata di esperienze, anche dure. Partecipò alla seconda guerra mondiale, durante la quale venne fatto prigioniero dagli americani a Catania e poi portato in America, dove rimase per ben 3 anni. Tornò in Italia nel '46, e si stabilì a Segrate, nella primavera di quell'anno. Da lì la grande famiglia che tra pochi giorni si amplierà ulteriormente con l’arrivo del nuovo nipotino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento