menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il nuovo Lirico (rendering)

Il nuovo Lirico (rendering)

Auditorium provvisorio al Lirico: spettacoli e mostre anche prima della riapertura

E' "Cantiere evento", l'iniziativa proposta dall'impresa che si occupa del restauro e accolta dall'amministrazione comunale

Mostre, spettacoli, proiezioni, concerti e convegni sono pronti ad approdare al Teatro Lirico di via Larga. Non sono ancora terminati i lavori di restauro, ma il teatro si aprirà comunque alla città attraverso un auditorium provvisorio da 80 posti a sedere per ospitare tutte le attività citate. E attraverso una parete trasparente si potrà vedere il foyer del teatro, così i milanesi potranno osservare l'andamento dei lavori.

L'idea è del Comune di Milano, che valuterà le diverse attività che saranno proposte, destinate agli studenti, ai bambini, agli anziani, ai turisti, ai commercianti e agli operatori professionali del settore costruzioni, soprattutto quelli interessati al restauro e conservazione dei beni culturali.

Ad occuparsi degli eventi sarà la Fondazione Dioguardi, che renderà noto il cartellone dettagliato e che organizza l'iniziativa "Cantiere evento" insieme all'impresa Garibaldi costruzioni e restauri. Il Comune di Milano non parteciperà alla spesa per gli eventi.

"E' una proposta dell'impresa, che abbiamo voluto cogliere al volo", ha spiegato Gabriele Rabaiotti, assessore ai lavori pubblici: "Ci sembra un modo originale ed innovativo di poter seguire un cantiere importante e di avvicinare i cittadini al nuovo Lirico intitolato a Giorgio Gaber prima ancora della sua riapertura ufficiale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento