Cultura

Festa per il Castello Sforzesco domenica 15 novembre

Per il Castello Sforzesco domenica 15 novembre sarà una giornata di festa. Sono previsti giochi, incontri, musica e danze, tutte iniziative a ingresso gratuito. La manifestazione, dal titolo “Alla scoperta del Castello Sforzesco tra passato e futuro”, è promossa dall’Assessorato alla Cultura

Per il Castello Sforzesco domenica 15 novembre sarà una giornata di festa. Sono previsti giochi, incontri, musica e danze, tutte iniziative a ingresso gratuito. La manifestazione, dal titolo “Alla scoperta del Castello Sforzesco tra passato e futuro”, è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune.

La festa inizierà alle 10.00 con due percorsi che si intrecciano tra di loro nel corso della giornata. Un percorso “rinascimentale”, con musica, danze, figuranti e sbandieratori, che riporterà il pubblico nell’antica atmosfera del Castello, e uno più “culturale” con conferenze, visite guidate e attività didattiche. Grande attenzione sarà rivolta alle famiglie e ai bambini per i quali sono in programma giochi di gruppo. Sarà allestita una grande area giochi, con postazioni Lego e decine di migliaia di mattoncini di svariati colori e dimensioni. I bambini avranno a disposizione anche un grande fondale, raffigurante un prato con il cielo, su cui potranno costruire fiori, animali, casette, personaggi e castelli in modo da renderlo un paesaggio “reale”.

Domenica 15 novembre sarà anche una giornata dedicata alla riscoperta della storia e delle tradizioni di Milano. Il programma prevede un concerto della banda civica e l’esibizione della batteria a cavallo del reggimento artiglieria “Voloire”.

“Alla Festa del Castello è invitata la città per rivivere storia e simboli, per unire pensiero e partecipazione per una cultura in grado di riunire la città del rinascimento con quella moderna - spiega l’assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory -. Per una domenica il Castello diventa magico, svelando alcuni suoi segreti. Offrendosi alla città come un Castello fatato con cavalli, fuochi, bandiere, musica e giochi che ci condurranno a rivivere e a conoscere più profondamente i suoi capolavori quali, ad esempio, la Pietà Rondanini e gli Arazzi Trivulzio”.

Dalle 10.00 alle 16.30 i Musei del Castello saranno aperti al pubblico gratuitamente. Sono inoltre previste visite guidate ai sotterranei, alla merlate e ai cortili.

Il programma (provvisorio e in via di definizione):

ore 10.00 corteo inaugurale degli “Sbandieratori di Volterra” da piazza Mercanti a piazza Castello

ore 10.30 ingresso sbandieratori al Castello nel Cortile delle Armi e cerimonia ufficiale di inizio festa

dalle ore 10.30 alle ore 13.00:
•    Gruppo La Rossignol, musiche e danze rinascimentali
•    Torneo di scacchi e postazioni libere per i giochi
•    Giochi Lego
•    Bibliobus

ore 11.00  Sala Weil Weiss, lectio magistralis di David Chipperfield

ore 14.00 sfilata della banda civica e accoglienza della batteria a cavallo del reggimento artiglieria “Voloire”.

 ore 14.30 “volteggio” della batteria a cavallo “Voloire” nel Cortile delle Armi

dalle 14.30 ripresa delle attività (Lego, scacchi,  bibliobus)

ore 16.00 secondo “volteggio” della batteria “Voloire” in piazza del Cannone

dalle ore 15.30 alle ore 17.30
•    Gruppo La Rossignol, musiche e danze rinascimentali
•    Giocolieri
•    Mangiafuoco
•    Sbandieratori e spadaccini
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa per il Castello Sforzesco domenica 15 novembre

MilanoToday è in caricamento