Giovedì, 24 Giugno 2021
Cultura

Il 3 novembre gli “Stati Generali dello Sport per Expo”

Si apriranno martedì 3 novembre alle 14, a Palazzo Giureconsulti, gli “Stati Generali dello Sport per Expo”, per condividere le idee per trasformare Expo in Export: un giorno di incontri, dibatti e confronti

Martedì 3 novembre con inizio alle 14.00, presso Palazzo Giureconsulti (Piazza Mercanti, 2 - Milano), verrà aperta la Iª Sessione degli “STATI GENERALI dello Sport per l’EXPO”, occasione per condividere le idee e per trasformare EXPO in EXSPORT: un giorno di incontri, dibattiti e confronti.

Da 20 mesi la Federation Internationale Cinema Television Sportifs, unica Federazione Sportiva Internazionale con sede in Italia a Milano riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico (CIO), sta lavorando al Progetto “MILANO LIFE LAB – FICTS PER EXPO 2015” approvato il 4 Giugno 2009 dal CIO e l’8 Settembre dal Comitato di Indirizzo e di Programmazione (coordinato dal Prof. Franco B. Ascani) di cui fanno parte 30 tra le massime Istituzioni territoriali, regionali e nazionali (vedi loghi in calce alla scheda allegata).

Lo Sport, i suoi valori e il suo linguaggio universale possono realizzare il vero momento di raccordo per trasformare in realtà quella “Energia per la vita” che costituisce uno dei temi fondamentali di EXPO 2015. Sarà un’occasione per il CONI, le Federazioni Regionali e Provinciali, le Discipline Associate e le Organizzazioni sportive per presentare al mondo progetti o eventi con l’obiettivo di diffondere quel patrimonio di valori che sono propri dello Sport (contribuendo così al successo dell’evento) e di creare una nuova mentalità e gettare le basi anche per nuove infrastrutture sportive.

Sono 7 le Aree socio-sportive di MILANO LIFE LAB (Eventi – Sviluppo, Solidarietà e Volontariato – Cultura – Educazione e Giovani – Formazione – Promozione e Comunicazione – Impresa, Business e Tecnologia) che costituiscono le linee portanti del Progetto articolato in 18 Proposte. In quattro parole, “Cultura attraverso lo Sport”.
La FICTS, con i suoi 102 Paesi affiliati è stata designata ad essere il fulcro operativo per realizzare le varie fasi del programma attraverso la diffusione del messaggio “Stili di vita salutari attraverso lo sport” ivi comprese le iniziative di utilità sociale.

Uno degli obiettivi primari è di realizzare attraverso un concreto “Road Tour” momenti di incontro a livello nazionale ed internazionale, sviluppando nel contempo spazi idonei a favorire l’organizzazione di manifestazioni a Milano e nella sua Regione prima dell¬'EXPO 2015 e di 7000 eventi e manifestazioni
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 3 novembre gli “Stati Generali dello Sport per Expo”

MilanoToday è in caricamento