Cultura Duomo / Piazza della Scala

L'inaugurazione del Teatro alla Scala, 238 anni fa

Il tempio dell'opera fu inaugurato i 3 agosto del 1778. Anche Google ha celebrato il compleanno del teatro meneghino con un doodle

La facciata della Scala

Compie 238 anni il teaatro Alla Scala di Milano. Il tempio dell'Opera fu inaugurato il 3 agosto 1778 con la rappresentazione de L'Europa riconosciuta di Salieri, appositamente scritta per l'evento. Nella giornata di mercoledì anche Google ha celebrato l'anniversario con un doodle. 

Il teatro deve il suo nome alla chiesa di Santa Maria alla Scala, demolita per far permettere la nuova costruzione. Il più importante teatro di Milano prima della Scala era il Regio Ducale Teatro, situato nel cortile di Palazzo Reale. Struttura che nel 1776 andò distrutta a causa di un incendio divampato durante una festa di Carnevale. Le 90 famiglie facoltose di Milano che possedevano un palco chiesero al governatore di Milano  — Arciduca Ferdinando d'Austria — di poter costruire un nuovo teatro, La Scala.

Il progetto fu disegnato dal celebre architetto neoclassico Piermarini e approvato dall'imperatrice Maria Teresa d'Austria. In poco meno di due anni fu edificato il nuovo teatro, con circa 3mila posti a sedere disposti a ferro di cavallo — forma che divenne un modello per i teatri italiani — su quattro ordini di palchi.

Da quel giorno la Scala è diventato uno dei teatri più importanti del mondo. Il palco del teatro è stato calcato dai più importanti maestri, direttori d'orchestra e cantanti lirici e ballerini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inaugurazione del Teatro alla Scala, 238 anni fa

MilanoToday è in caricamento