Cultura

La sesta edizione di Identità Golose dal 31 gennaio

Apre le porte il 31 gennaio il sesto congresso italiano e internazionale di cucina e pasticceria d’autore in programma fino al 2 febbraio. Attesi 50 tra i maggiori chef a livello mondiale

Sarà l'occasione per riunire i più grandi talenti dell'arte della preparazione dei cibi in un'unica grande cucina aperta per tre giorni, dal 31 gennaio al 2 febbraio presso il Milano Convention Center di Via Gattamelata.

Pensata da Paolo Marchi, esperto gastronomo e giornalista, Identità Golose propone quest'anno il tema del "Lusso della semplicità", da non intendersi più come un susseguirsi di piatti e di situazioni legate a ingredienti e accessori costosi, bensì come attenzione alla produzione dei materiali di base, alla salute dell’ambiente e del consumatore.

"La semplicità che la cucina sta cercando, conferma Paolo Marchi, ha alle spalle una incredibile complessità strutturale, produttiva e culturale".

Alla sua sesta edizione, il congresso italiano e internazionale di cucina e pasticceria d’autore ospiterà 50 tra i maggiori chef da Alain Ducasse, alla novità Alvin Leung, geniale interprete di una cucina orientale rivisitata in chiave contemporanea e titolare del Bo Innovation di Hong Kong, fino a Daniel Patterson del Coi di San Francisco, che sceglie i propri ingredienti con cura particolare per realizzare piatti che conservano i profumi alla natura.

All'evento intervengono anche artigiani, pasticcieri e produttori, e in generale tutta la città, grazie ai ristoranti inseriti nel circuito Fuori Congresso dove sarà possibile degustare combinazioni e creazioni sul filo dei temi della salute dell’ambiente.
Regione ospite quest'anno l'Emilia Romagna, con il proprio patrimonio di prodotti tipici accanto alle proprie tradizioni eno-gastronomiche, frutti di un territorio e di una storia del tutto peculiari.

In rappresentanza di Chef to Chef, l'associazione che riunisce i cuochi stellati dell'Emilia Romagna, saranno Massimo Bottura, Igles Corelli e Paolo Teverini. La Slovenia, nazione ospite, vedrà la partecipazione di Tomaz Kavcic.

Infine, le materie prime protagoniste, con lezioni dedicate all’olio nella giornata di domenica, alla pasta lunedì, per chiudere infine sotto il segno del cioccolato e della pasticceria con martedì 2 febbraio. Informazioni su programma, ingressi e ristoranti collegati al sito www.identitagolose.it.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sesta edizione di Identità Golose dal 31 gennaio

MilanoToday è in caricamento