Venerdì, 18 Giugno 2021
Cultura

Bambini alla scoperta dell'acqua al Museo della Scienza di Milano

In occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua, una importante iniziativa dedicata ai più piccini arriva dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano. Appuntamento domenica 28 marzo con i laboratori interattivi dedicati alla risorsa più importante del pianeta

Bambini e acqua. Un binomio inscindibile il prossimo 28 marzo, quando il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano aprirà i battenti insieme a Sanpellegrino per sensibilizzare il pubblico più giovane sul tema dell'acqua.

Attività interattive e spettacoli teatrali intratterranno per l’intera giornata i piccoli partecipanti, che avranno la possibilità di scoprire, divertendosi, come rispettare un bene vitale per il nostro Pianeta. Numerosi i temi trattati durante i laboratori: dal ciclo dell’acqua, alla sua presenza nel Pianeta in vari stati; dalla differente composizione delle acque, ai principi di corretta idratazione, senza dimenticare l’importanza della lettura delle etichette per conoscerne qualità e caratteristiche.
 
Sanpellegrino, da sempre impegnata nella tutela e salvaguardia della preziosa risorsa, propone 3 laboratori educativi già parte del progetto WET (Waters education for teachers): un’iniziativa promossa dall’azienda con Wet International Foundation che, giunta alla quarta edizione, da anni guida i bambini italiani alla conoscenza e al rispetto dell’acqua. Ecco le attività in calendario domenica 28 marzo:
 
Il pianeta blu
Un mappamondo gonfiabile spiegherà ai bambini la proporzione tra terra e acqua sulla superficie del pianeta, descrivendo il ciclo dell’acqua, l’evaporazione, la condensazione e la formazione delle nuvole attraverso divertenti esperimenti.
 
Il ciclo della vita
I bambini scopriranno i 9 luoghi dove l’acqua può muoversi: terra, piante, fiumi, nuvole, oceani, laghi, animali, falde, ghiacciai, muovendosi attraverso altrettante postazioni mediante un divertente gioco di dadi.
 
Consumi a confronto
Conoscere il consumo di acqua medio giornaliero e un confronto con quello dei bambini del sud del mondo (250 litri, verso 15 litri), attraverso dei sacchi pieni di aria, che rappresentano simbolicamente il quantitativo d’acqua utilizzato, con un effetto visivo divertente e impattante; al termine verranno dati utili e semplici consigli per risparmiare l’acqua.
 
 Dal canto suo il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia dedicherà parte della sua offerta al tema della giornata attraverso le attività nei suoi laboratori interattivi Alimentazione e Bolle di sapone e uno spettacolo teatrale rivolto ai più piccoli.
 
I.LAB ALIMENTAZIONE
La scoperta dell’acqua
Da 10 anni | Ore 10, 12, 15, 17 | Durata: 45 minuti circa
Tutte le acque sono uguali? Con strumenti di cucina, reagenti e soluzioni colorate scopriamo le differenze tra le acque e che cosa ci succede quando beviamo.
Acqua in moto
Da 7 anni | Ore 11, 14, 16 | Durata: 45 minuti circa
Come si muove l’acqua? Tagliamo patate e costruiamo membrane galleggianti per sperimentare il moto dell’acqua e dei sali minerali presenti nelle nostre cellule.
 
I.LAB BOLLE DI SAPONE

Bolle di scienza
Da 9 anni | Ore 10 e 14 | Durata: 45 minuti circa
Perché le bolle di sapone sono sferiche? Possiamo prevedere quando una bolla sta per scoppiare? Con semplici ricette ed esperimenti scopriamo la scienza nascosta in una bolla di sapone.
La natura dell’acqua
Da 3 anni | Ore 11, 15, 17 | Durata: 45 minuti circa
Solida, liquida e gassosa: in quante forme possiamo trovare l’acqua nella vita di tutti i giorni? Tanti esperimenti ci aiutano a scoprire le caratteristiche e le proprietà uniche di questo elemento.
I segreti delle bolle di sapone
Da 3 anni | Ore 12 e 16 | Durata: 45 minuti circa
Partiamo per un viaggio alla scoperta del magico mondo delle bolle di sapone. Realizziamo bolle cubiche e di altre forme in svariati colori.
 
TEATRO AL MUSEO
Le incredibili avventure di Accadueò
Da 2 anni | Ore 12, 14, 16 | Durata: 45 minuti circa
Accadueò, una piccola goccia d’acqua, stufa di vivere tra le onde del mare, vuole scoprire com’è il mondo. Una mattina, complice un raggio di sole, il suo desiderio si avvera. È  l’inizio di un viaggio meraviglioso tra nuvole, venti artici, fiocchi di neve e ghiacciai parlanti nella magica cornice del teatro d’ombra.
 
Il programma dettagliato e aggiornato delle attività offerte sarà disponibile all’indirizzo https://www.museoscienza.org/attivita/
Tutte le attività proposte sono incluse nel biglietto d’ingresso al Museo.
Se non è diversamente indicato, le attività sono prenotabili solo all’infopoint del Museo il giorno della visita, fino a esaurimento posti (max 2 attività al giorno per persona).
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambini alla scoperta dell'acqua al Museo della Scienza di Milano

MilanoToday è in caricamento