rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cultura Porta Vittoria / Via Pietro Calvi, 29

La classifica delle 10 librerie più belle di Milano

ChomeTemporary ha pubblicato una bellissima classifica, sulle 10 librerie più belle di Milano: ecco questi luoghi ricchi di fascino

ChomeTemporary ha pubblicato una bellissima classifica, sulle 10 librerie più belle di Milano. 

In tempi di digitale ed e-book, anche la riscoperta della carta da sfogliare ha un valore particolare. E nonostante siano sempre di più i locali dedicati alla lettura e all'acquistare volumi che chiudono i battenti, Milano può ancora contare su una nutrita schiera di splendidi luoghi dove le storie cartacee prendono vita. Con passione e competenza. 

Ecco i 10 migliori (qui per vedere le foto) secondo ChomeTemporary

1) La Tramite, piazzale Medaglie d'Oro 3. Qui si può trovare una ricca disponibilità di figurine di ogni genere, dalla rarità della Liebig alle ultime figurine pubblicitarie arrivate dal mercato americano, bozzetti e manifesti pubblicitari italiani e stranieri, cartoline, santini, menu, ventagli, libri antichi, portolani, atlanti, una curiosa scelta di oggettistica vintage, scatole di latta e tutto ciò che riguarda la reclamistica.

2) Chiesa Rossa, via Savio 3. La ristrutturazione ha recuperato l’architettura originaria in modo da creare una sospensione tra interno ed esterno grazie alle ampie vetrate sul parco che la circonda e ai portici coperti che ben si prestano, nella bella stagione, alla lettura e allo studio come alle varie manifestazioni culturali proposte.

3) Libreria delle donne, via Calvi 29. Organizza riunioni, discussioni politiche, proiezione di film, possiede un fondo di testi esauriti e introvabili, ed è centro di incontro di moltissime donne e anche uomini.

4) Open Milano, viale Montenero 6. Si può leggere, lavorare o studiare su sedie e scrivanie oppure sfruttando i divani e le poltrone. Ovviamente non può mancare un catalogo online liberamente consultabile per l’acquisto di libri.

5) Spazio B**K, via Lambertenghi 20. Spazio B**K nasce per mettere insieme, a partire dal libro, il guardare e il fare, e li mischia nella sua doppia anima di libreria e laboratorio.

6) Gogol&Company, via Savona 110. Oltre ad essere una libreria indipendente, Gogol & Company è anche un po’ galleria d’arte (mostre di fotografia e illustrazione) e un po’ caffè (bar caffetteria e vini).

7) Corso Como 10. Una delle più note a Milano. Dal 1991 offre pubblicazioni nuove e classiche di arte, architettura, letteratura, design, arti grafiche e moda.

8) Libreria dello Spettacolo, via Terraggio 11. Non è molto luminosa e appena entrati si è sommersi da libri (e dal loro odore!), ed è proprio quest’atmosfera a renderla deliziosa. A renderla unica invece, la vasta offerta di titoli legata al mondo del cinema: dai romanzi e le biografie, ai saggi e sceneggiature, fino alle pagine ingiallite di libretti d’opera e spartiti.

9) Libreria Odradek, via Eugenio 28. La libreria Odradek di Milano offre una scelta attenta della piccola e media editoria di qualità, riviste selezionate, novità, ma anche testi dimenticati e autori oscurati di storia e politica.

10) Libreria Anteo Spazio Cinema. 90 metri quadrati dove trovano posto tutte le novità del mercato editoriale italiano e straniero oltre a una vasta sezione dedicata ai libri di cinema. Si possono anche acquistare film in dvd e blu-ray, gadget sul cinema e colonne sonore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La classifica delle 10 librerie più belle di Milano

MilanoToday è in caricamento