Cultura Duomo / Piazza della Scala

Arriva una 'Madonna' di Raffaello, in mostra gratis a Milano

I dettagli dell'esposizione

L'opera

Nonostante l'addio di Eni, che gli anni passati aveva sponsorizzato l'esposizione gratuita (si era trattato di 'Amore e Psiche'), i milanesi potranno ammirare gratuitamente, a Palazzo Marino, anche nel 2014, un gioiello dell'arte mondiale: sarà la 'Madonna Esterhazy', di Raffaello.

Lo sponsor principale è la Rinascente e c'è un altro gruppo con il quale si stanno chiudendo i dettagli in queste settimane. Il piccolo quadro ad olio arriverà da Budapest, dallo 'Szépm vészeti Múzeum'.

L'opera, eseguita nel 1508, quando Raffaello aveva 25 anni, nel suo passaggio da Firenze a Roma, è rimasta incompiuta. Passata da Clemente XI agli Asburgo, è poi approdata fra le le proprietà del casato ungherese degli Esterhazy. Tra il 1983 e il 1984 il quadro è stato anche fra i protagonisti dell'"operazione Budapest" quando, rubato insieme ad altri capolavori di Giorgione, Tiepolo e Raffaello, fu ritrovato in Grecia dai carabinieri italiani. In Sala Alessi, ad accompagnare l'esposizione del famoso quadro, ci sarà un importante apparato divulgativo e didattico e verranno esposti alcuni altri capolavori milanesi e italiani, che arricchiranno il racconto. "L'alba del giorno più bello dell'arte italiana", ha definito l'opera il curatore Stefano Zuffi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva una 'Madonna' di Raffaello, in mostra gratis a Milano

MilanoToday è in caricamento