menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Memoriale Shoah

Memoriale Shoah

A Milano riapre anche il Memoriale della Shoah: tornano le visite guidate al Binario 21

Insieme a diversi luoghi espositivi della città, porte aperte anche in Stazione Centrale

Insieme a tanti musei milanesi, lunedì 15 febbraio a Milano riapre anche  il Memoriale della Shoah, realizzato in Stazione Centrale al Binario 21, luogo da cui partirono gli ebrei destinati ai campi di sterminio.

I visitatori portranno accedere al luogo espositivo dal lunedì al giovedì, dalle 10 alle 15 (ultimo ingresso alle 14 e 30). Ogni giorno inoltre - come spiegano i responsabili - sarà possibile partecipare alle visite guidate delle 11 e delle 13.

La prenotazione della visita guidata è da effettuare preferibilmente entro un giorno prima della data scelta. Per effettuarla bisogna scrivere all'indirizzo prenotazioni@memorialeshoah.it.

Altre esposizioni aperte in città

Già dal 9 febbraio hanno riaperto tutte le mostre già inaugurate o allestite nelle sedi espositive e museali del comune di Milano, tra le quali “Divine e Avanguardie. Le donne nell’arte russa” e “Prima, donna. Margaret Bourke-White” a Palazzo Reale (orario 10-19.30); “Carla Accardi. Contesti” al Museo del Novecento (orario 10-19.30); “Sotto il Cielo di Nut. Egitto divino” al Museo Archeologico (orario 10-17.30)".

Aperte al pubblico anche le esposizioni temporanee allestite durante il periodo di lockdown e mai aperte al pubblico: “Giuseppe Bossi e Raffaello” al Castello Sforzesco (orario 10-17.30) e l’installazione artistica “Interazioni Antologiche” di Francesco Panozzo presso Casa della Memoria (orario 10-17.30), che sono state raccontate al pubblico attraverso video e immagini sul web.

Di nuova inaugurazione, poi, le tre nuove mostre: “La prima stagione di Gianni Dova” alla Casa Boschi di Stefano (orario 10-17.30), “Orticanoodles. Inside” allo Studio Museo Francesco Messina (orario 10-17.30), e “Qhapaq Ñan. La grande strada inca” al Mudec - Sala Khaled Assad (orario 10-19.30). Aperte anche “Frida Khalo. Il caos dentro” alla Fabbrica del Vapore e “Philippe Daverio a Milano” alla Cittadella degli Archivi (giorni e orari di apertura sui siti delle mostre)".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Isolata in Lombardia una nuova (e rarissima) variante di covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento