menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'opera di Comaschi

Un'opera di Comaschi

Migliori pasticcerie d'Italia: tre sono milanesi

La guida del Gambero Rosso premia tre milanesi

E' uscita la guida 2015 'Pasticceri&Pasticcerie' del Gambero Rosso sulle migliori pasticcerie italiane.

Il ranking completo.

Sono tredici le realtà premiate con il riconoscimento più ambito, le 'Tre torte', tra conferme e new entry in rappresentanza di un panorama variegato in cui trovano spazio personalità molto diverse tra loro. Due sono i negozi milanesi nella classifica dei "top" (più un riconoscimento speciale), oltre a un brianzolo. 

Invariato il podio: il punteggio più alto (93, un mix di indicatori, dalla qualità della produzione all'innovazione) spetta a Iginio Massari e alla sua Pasticceria Veneto di Brescia, che stacca di un punto altre due realtà storiche come 'Besuschio' di Abbiategrasso (piazza Marconi 59) e Gino Fabbri di Bologna.

Entra nella classifica anche la pasticceria 'Martesana' di Davide Comaschi, in via Cagliero 14 a Milano. Comaschi è campione del mondo maestro cioccolatiere del 2014. 

Menzione speciale, poi, per le confezioni e il packaging ad Alessandro Servida della 'Alesc' di Pantigliate (viale Risorgimento 55). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento