Cultura

A Milano dal 1 febbraio approda l’arte di Alessandro Gimelli

Milano. Dopo il grande successo riscosso in Liguria la visual opera “I sopravvissuti e i sommersi” di Alessandro Gimelli approderà a Milano. L’opera sarà solo l’aperitivo dell’Arte di Gimelli in Lombardia.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Dopo il grande successo riscosso in Liguria la visual opera "I sopravvissuti e i sommersi" di Alessandro Gimelli approderà a Milano. L'opera sarà solo l'aperitivo dell'Arte di Gimelli in Lombardia. La proiezione aprirà l'inaugurazione della sua personale "The Overpass Miners Club", un progetto work in progress con la collaborazione di Enzo Menzio (make-up) e Chicco Pollara (acconciature). A ospitare il ligure sarà l'elegante "EMME Suite Location" in zona universitaria a Milano. Due progetti made in Liguria che esportano oltre i confini la volontà di impegnarsi e creare nella propria terra. Per l'occasione il progetto de "I sopravvissuti e i sommersi" ha subito delle piccole modifiche nel montaggio.

Gimelli:

L'Opera di Alessandro Gimelli con protagonista "la solitudine" declinata in tutte le sue sfaccettature si compone di più parti: fotografie, cortometraggi, musiche inedite, letture e una graphic novel che sposa questi elementi e sigilla il progetto. Per il creativo loanese, pittore della luce, è sicuramente uno dei progetti più articolati e complessi tra quelli svolti finora. Un tema, la solitudine, scomodo e difficile da trattare ma Gimelli lo fa in modo sincero e schietto: «La solitudine è uno dei miei topic. In me è un sentimento diverso dal classico 'sentirsi solo in mezzo alla gente', è più una sorta di malinconia che porterò sempre dentro». Inoltre l'artista con quest'opera ha realizzato un piccolo sogno: «Mi sarei voluto laureare in cinema, da giovane volevo fare il regista di videoclip. Vedo la vita come un musical. Ogni volta che assisto a una scena di vita quotidiana, m'immagino come sarebbe la colonna sonora d'accompagnamento».

La proiezione de "I sopravvissuti e i sommersi" inaugurerà la Mostra "the OVERPASS Miners Club" che sarà ospitata dall'1 al 7 febbraio nella prestigiosa location milanese. Anche in questo caso l'artista Gimelli ha voluto arricchirla ad hoc per l'occasione portando gli scatti da 14 a 22. Gimelli:

La mostra a Milano rimarrà aperta dall'1 al 7 febbraio (ore 9:00-14:00 16:00-20:00) con

INGRESSO LIBERO.

Monica Torriani per the OVERPASS

info@overpassloano.com

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Milano dal 1 febbraio approda l’arte di Alessandro Gimelli

MilanoToday è in caricamento