Cultura

Mostre, Yayoi Kasuma fino a San Valentino al Pac

Dal 28 novembre fino al 14 febbraio il Padiglione d’Arte Contemporanea ospita la mostra di Yayoi Kusama “I want to live forever”. Oltre a dipinti figurativi e astratti recenti, anche una selezione di disegni anni 50 e 60

Da sabato 28 novembre, fino al 14 febbraio, il Padiglione d’Arte Contemporanea ospita la mostra di Yayoi Kusama “I want to live forever”, un evento in esclusiva per l’Italia promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune assieme a 24 Ore Motta Cultura.

Curata da Akira Tatehata (direttore del National Museum of Art di Osaka), la mostra è dedicata alla protagonista indiscussa dell’arte contemporanea giapponese. Oltre a dipinti figurativi e astratti di recente realizzazione, sculture di grandi dimensioni e installazioni create nell’ultimo decennio, sarà esposta anche una selezione di disegni risalenti agli anni ’50 e ’60.

“Nei suoi giochi di specchi e nei riflessi del tempo si scrive la storia di Yayoi Kusama, una delle più importanti artiste giapponesi dei nostri giorni che ha portato in America ‘una certa immagine’ del Giappone – spiega l’assessore Massimiliano Finazzer Flory -. Un’immagine segnata dalle battaglie dell’impegno civile, colorata dall’indagine sul ruolo della donna, attraversata dalla malattia mentale. Yayoi Kusama pone se stessa all’interno delle opere, ma afferma che in esse non vi sono un inizio, una fine o un centro precisi. Per di più, ricorre a tecniche diverse: disegno, pittura, scultura, installazioni, film, poesie e racconti, in cui la cifra stilistica della ripetizione si afferma con forza”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mostre, Yayoi Kasuma fino a San Valentino al Pac

MilanoToday è in caricamento