Giovedì, 24 Giugno 2021
Cultura Porta Venezia

Museo dei Cappuccini, presentazione del libro "La vita ritrovata di Francesco D'Assisi" di Jaques Dalarun

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Martedì 15 dicembre, ore 18 Auditorium del Museo dei Cappuccini, via A. Kramer, 5, Milano. Presentazione del libro "La vita ritrovata di Francesco d'Assisi" di Jaques Dalarun. 

Proseguono gli appuntamenti del mese di dicembre al Museo dei Cappuccini di Milano (in Via Kramer 5) con la presentazione del libro La vita ritrovata di Francesco d'Assisi di Jaques Dalarun in programma martedì 15 dicembre alle ore 18.00.  Si tratta di un appuntamento raro, avendo la possibilità di ascoltare l’autore Jaques Dalarun insieme all’intervento di fr. Luigi Pellegrini ofm cap, Ordinario emerito presso l’Università di Chieti-Pescara.

Il volume che viene presentato al Museo dei Cappuccini di Milano è la traduzione in italiano del libro che presenta la inestimabile scoperta, fatta dallo stesso Dalarun, con il testo del manoscritto di una “Vita di san Francesco” scritta da Tommaso da Celano sinora sconosciuta. Il libro è un successo annunciato ed è in corso la traduzione in diverse lingue a partire dalla prima in lingua francese.

Jaques Dalarun, che è un noto studioso di storia francescana, viene a sapere di un antico manoscritto messo all’asta negli Stati Uniti: sembra la trama di un giallo, mentre è la premessa necessaria per comprendere l’origine di questa pubblicazione. Lo studioso intuisce immediatamente il valore inestimabile di quel piccolo codice così malconcio, totalmente sconosciuto sino ad oggi. La sua intuizione trova conferma in studi più approfonditi: il manoscritto è l’unico testimone giunto sino a noi di una “Vita del beato Francesco” scritta da Tommaso da Celano nel decennio 1230-1240. Si tratta della prima vita scritta espressamente per i frati, su ordine del loro Ministro generale, frate Elia, compagno prediletto di Francesco. È la “Vita” presentata in queste pagine, un testo che, anche se ritrovato quasi ottocento anni dopo la sua stesura, nulla ha perso del suo fascino, offrendoci un volto del Poverello di Assisi di sorprendente attualità. 

L’autore del volume. Prof. Jacques Dalarun direttore di ricerca al CNRS (Istituto di ricerca e di storia dei testi, Parigi), membro dell’Istituto di Francia (Académie des Inscriptions et Belles-Lettres).
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Museo dei Cappuccini, presentazione del libro "La vita ritrovata di Francesco D'Assisi" di Jaques Dalarun

MilanoToday è in caricamento