menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palazzo Isimbardi aperto al pubblico per il 2 giugno

Anche quest'anno Palazzo Isimbardi, sede della provincia di Milano, apre le sue porte ai cittadini in occasione della Festa della Repubblica. Dalle 14 alle 19 sarà possibile visitare lo storico palazzo, i suo affreschi e i suoi lampadari

"Celebrare e festeggiare la Festa della Repubblica è un dovere e un onore per tutti gli italiani. Per questo anche quest’anno Palazzo Isimbardi apre le porte ai cittadini per celebrare insieme una ricorrenza solenne. Il 2 giugno del ‘46 il popolo italiano scelse la Repubblica, la democrazia. Iniziò un cammino di libertà di cui è massima espressione la nostra Costituzione. La festa della Repubblica è anche la festa della Costituzione”.

In occasione della Festa della Repubblica, il presidente della Provincia di Milano, Filippo Penati, invita i cittadini a visitare Palazzo Isimbardi, che domani, martedì 2 giugno, aprirà le porte al pubblico dalle 14 alle 19.
Per l’occasione, il cortile d’onore di Palazzo Isimbardi è stato decorato con il tricolore. 

Sede storica dell’amministrazione provinciale dal 1935, il Palazzo risale al XVI secolo, ed è stato la residenza di importanti famiglie nobili milanesi e lombarde. Tra le numerose opere d’arte che è possibile ammirare, gli affreschi seicenteschi attribuiti alla bottega del varesino Morazzone, i lampadari in vetro di Murano del ‘700 che pendono nella sala Antegiunta, e lo scrittoio in sala Giunta che si dice essere appartenuto al maresciallo austriaco Josef Radetzky, al tempo in cui risiedeva nel vicino Palazzo Diotti come governatore di Milano. Oltre, naturalmente, al gioiello del Palazzo, il “plafond” su tela di Giovanbattista Tiepolo, l’Apoteosi di Angelo della Vecchia nel segno delle Virtù, che decora il soffitto della Sala Giunta.

Durante l’apertura straordinaria sono previste visite guidate gratuite. Ogni visita è rivolta a un gruppo di massimo di 20 persone e in caso di sovrannumero i visitatori dovranno attendere il turno successiva.

L’ingresso per l’apertura straordinaria di Palazzo Isimbardi è da corso Monforte 35. Per informazioni si può chiamare, negli orari d’ufficio, lo 02 77402895.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento