Venerdì, 30 Luglio 2021
Cultura

Teatro alla Scala, la Regione nomina Philippe Daverio nel cda della Fondazione

La nomina è stata annunciata dal governatore della Lombardia Attilio Fontana

Philippe Daverio

Regione Lombardia ha scelto il critico d'arte Philippe Daverio come suo rappresentante nel consiglio di amministrazione della Fondazione Teatro alla Scala. Ad annunciarlo è stato il governatore della Regione durante la conferenza stampa di presentazione del Festival di Musica Sacra.

Daverio, presente in sala, in un breve intervento si è detto "onorato" dell'incarico assegnatogli dalla giunta regionale. "Non sono certo io - ha spiegato il presidente della Regione - a dover illustrare le competenze di Philippe Daverio. Sono sicuro che saprà rappresentarci nel migliore dei modi, offrendo un contributo qualificato e importante per tutto ciò che riguarda l'incarico che va a ricoprire".

Il critico d'arte ha preso il posto che fino a poco fa era occupato dall'ormai ex assessore regionale alla cultura Cristina Cappellini. Nel precedente mandato il governatore della Lombardia Roberto Maroni aveva scelto di sedere personalmente nel cda; mentre durante la giunta di Formigoni il posto era stato occupato da Fiorenzo Tagliabue.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro alla Scala, la Regione nomina Philippe Daverio nel cda della Fondazione

MilanoToday è in caricamento