Cultura Lambrate / Via Privata Giovanni Ventura

Real Bodies, in mostra a Milano il cadavere di un ermafrodita: è un pezzo unico al mondo

I biglietti sono in vendita da venerdì. Già diecimila richieste. La mostra inizia il 1 ottobre

Uno dei cadaveri in mostra

Un’edizione che si annuncia unica nel suo genere, già “particolare”. 

Ci sarà anche un rarissimo cadavere plastinato di ermafrodita tra i corpi che verranno esposti a Milano per la mostra “Real Bodies, scopri il corpo umano”. Il cadavere è perfettamente conservato, con sia i genitali maschili che femminili, e sarà la grande novità dell’edizione milanese che partirà il prossimo 1 ottobre, e non il 15 settembre come comunicato inizialmente. 

Nello spazio di “Ventura XV” di Lambrate fino al 29 gennaio saranno esposti quaranta cadaveri interi e trecentocinquanta organi - tutti conservati con la tecnica della plastinazione -, che fanno di “Real Bodies” la più grande mostra itinerante di anatomia umana.

VIDEO | Quaranta cadaveri e trecento organi in mostra a Milano 

foto video real bodies-2

“Si tratta di un pezzo unico al mondo” hanno commentato gli organizzatori di Venice Exhibition parlando del cadavere dell’ermafrodita. “Stiamo trattando da mesi con il dipartimento di anatomia forense di una famosa università americana che lo ha concesso in prestito pur di averlo in tempo per l'apertura dei battenti. Proprio in questi giorni stiamo concordando gli ultimi dettagli del trasporto da oltreoceano ed assicurativi. È un corpo plastinato delicatissimo che da solo vale circa 120.000 euro, per il quale dovremo prevedere particolari protezioni e garantendo criteri di conservazione che, per fortuna, a Real Bodies sono lo standard”.    

“Finora, al di là di organi o corpi deformati dalle comuni malattie degenerative - hanno spiegato i curatori di Real Bodies - ci eravamo sempre rifiutati di esibire in pubblico le malformazioni rare e troppo eclatanti per evitare l'effetto 'fenomeno da baraccone'. In questo caso faremo un'eccezione per sottolineare, anche visivamente, la confusione di genere che si manifesta in questi soggetti, con tutte le problematiche connesse al ruolo sessuale, ed alla sua indefinitezza, tematiche così attuali e molto dibattute in numerosi ambiti della nostra modernità e convivenza civile”. 

“Real Bodies sarà un'occasione formativa per tutti, professionisti e famiglie, grandi e piccini - ha assicurato il professor Alessandro Cecchi Paone -, ma soprattutto per le scuole di ogni ordine e grado perché rappresenta il sistema più adatto per capire come funziona la macchina del corpo umano, come si fa a tenerla sana puntando soprattutto sulla prevenzione delle malattie ed sul rispetto della sua fisiologia”. 

I biglietti per la mostra - prezzo 15,50 euro -

sono già in vendita sul sito TicketOne

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Real Bodies, in mostra a Milano il cadavere di un ermafrodita: è un pezzo unico al mondo

MilanoToday è in caricamento