Venerdì, 25 Giugno 2021
Cultura

A Milano riapre anche Villa Arconati

Novità la fontana Teatro di Ercole in versione restaurata

Villa Arconati Far (repertorio)

Non solo musei, teatri,cinema e sale concerti di Milano, nell'hinterland, a Bollate, riapre anche la splendida Villa Arconati Far. Le visite riprendono, tutte le domeniche dalle 11 alle 19 (ultimo ingresso ore 17.30), a partire dal 16 maggio.

Ad aspettare i visitatori il restaurato Teatro di Ercole, tutto da ammirare. Negli scorsi mesi invernali - chiarisce una nota - il Teatro è stato oggetto di un restauro completo che lo ha riportato al suo antico splendore, ma non solo. Una bellissima sorpresa è stata scoperta grazie ai lavori: anche questa statua contiene dei giochi d'acqua (finora mai ritrovati e non testimoniati in alcun documento). Ora la fontana verrà studiata per tornare al più presto in funzione.

Villa Arconati

Tra le ville storiche del Parco delle Groane, la settecentesca dimora nota come il 'Castellazzo' è un pregevole esempio di barocchetto lombardo. Il complesso architettonico iniziò a sorgere nel XVII secolo, per poi raggiungere il massimo splendore nel XVIII grazie al conte Galeazzo Arconati. Nel periodo in cui venne abitata dalla famiglia Arconati l'edificio divenne una delle più prestigiose e rinomate 'ville di delizie' del Milanese.

Tra gli elementi più interessanti del palazzo la grande statua marmorea di Tiberio, gli affreschi nel salone delle feste - Il carro del Sole, La caduta di Fetonte e l'Allegoria del Tempo - e i giardini alla francese, tra statue, fontane, 'orangerie', voliere, 'berceaux' e 'teatri', ovvero gruppi scultorei evidenziati da quinte in muratura o vegetali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Milano riapre anche Villa Arconati

MilanoToday è in caricamento