Prima della Scala, 13 minuti di applausi per la "Madame Butterfly": parata di vip a Milano

Applausi a scena aperta per la Madame Butterfly di Puccini diretta dal maestro Chailly

La Prima della Scala

La Prima della Scala è un trionfo. A salutare la Madame Butterfly di Giacomo Puccini con la direzione del maestro Riccardo Chailly e la regia di Alvis Hermanis, che ha inaugurato la stagione del Teatro alla Scala, sono stati tredici lunghi, ininterrotti, minuti di applausi. 

Pioggia di fiori dalla galleria, ovazione per Chailly e per la soprano Maria Josè Siri, applausi calorosi a tutto la compagnia di canto. Plausi anche alla regia. 

Quella del 7 dicembre è stata una Prima - parole del presidente della regione Lombardia, Roberto Maroni - “molto lombarda”. In platea, infatti, mancavano tutti i rappresentati del governo - alle prese con la crisi post referendum - e il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.  

Ma nel Palco Reale - accanto al sindaco Giuseppe Sala, al presidente della regione Roberto Maroni, all'assessore regionale alle culture Cristina Cappellini, al vicepresidente del Csm Giovanni Legnini, al presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo e al prefetto Alessandro Marangoni - hanno trovato posto quattro abitanti delle zone terremotate, che hanno ricevuto in regalo dal Comune di Milano proprio i biglietti destinati ai rappresentanti governativi. Gli altri biglietti riservati a palazzo Marino, invece, sono stati venduti per raccogliere fondi da destinare a progetti di solidarietà. 

prima scala galleria-2

Ph: la Prima della Scala trasmessa in Galleria

Tanti gli applausi anche in giro per la città, soprattutto in Galleria Vittorio Emanuele, dove la Prima è arrivata grazie ai maxischermi voluti dall’iniziativa “Prima diffusa”. Standing ovation anche nel carcere milanese di San Vittore, dove lo sppettacolo è stato proiettato in diretta nel cortile interno del penitenziario, davanti a un gruppo di detenuti che hanno partecipato all'iniziativa - proposta anche nel carcere di Bollate - insieme al'ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia e al primo presidente della corte di Cassazione, Giovanni Canzio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TUTTI I VIP PRESENTI ALLA PRIMA DELLA SCALA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento