Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cultura

Nell’Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli si sperimenta il “Team Diabetologico Allargato”

Un approccio multidisciplinare nei percorsi di cura del diabete. Perché la visione di insieme può fare la differenza nel raggiungimento di un livello efficace di appropriatezza delle cure

Antonio Arini, presidente dell'Associazione Amici del Diabetico Onlus

Un approccio multidisciplinare nei percorsi di cura del diabete. Perché la visione di insieme può fare la differenza nel raggiungimento di un livello efficace di appropriatezza delle cure. A Milano, grazie all'Associazione Amici del Diabetico Onlus, nell’Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli si sperimenta il “Team Diabetologico Allargato”.

Qui il video che racconta il progetto

Cardiologo, nefrologo, oculista, nutrizionista, medico di medicina generale, farmacista, psicologo, podologo, infermiere e CUP: così un team diversificato risponde ai bisogni clinici e non solo della persona con diabete.

È ripartito da Milano il viaggio in Italia di #5innovazioni, progetto sostenuto da Sanofi per promuovere le eccellenze presenti sul territorio italiano in tema diabete e innovazione. Da marzo a maggio 5 tappe in 5 città per conoscere meglio i finalisti. La presentazione del progetto si è svolta presso il Talent Garden (TAG) di Milano. Diabete e qualità di vita in Lombardia In apertura di serata alcune anticipazioni sui dati di una ricerca in corso realizzata da GfK su diabete e qualità di vita che ha coinvolto 500 persone con diabete in tutta Italia.

Buoni i dati in Lombardia: il 90% dei pazienti è soddisfatto del rapporto col medico nella gestione della patologia e il 94% dichiara di seguire correttamente la terapia. Minore soddisfazione per i servizi offerti dall’ospedale. Le prossime tappe Il viaggio prosegue per presentare gli altri progetti finalisti: a Napoli 31 marzo, Perugia il 7 aprile, Bari il 21 aprile e Cagliari il 3 maggio. La premiazione del vincitore si svolgerà a Roma il 17 maggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nell’Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli si sperimenta il “Team Diabetologico Allargato”

MilanoToday è in caricamento