Milano, il teatro Menotti rischia di chiudere e diventare un parcheggio: "Aiutateci a salvarlo"

Lanciata una campagna di crowdfunding, servono almeno 300mila euro

Il teatro Menotti

Una raccolta fondi per cercare di salvare il teatro. È quanto ha lanciato la compagnia Tieffe Teatro che dal 2010 gestisce il Teatro Menotti, attualmente a rischio chiusura e con lo spettro che palco e sipario vengano smantellati. I proprietari della struttura di via Ciro Menotti, infatti, vorrebbero vendere l'immobile e il teatro potrebbe essere rimpiazzato con un parcheggio. "Noi non possiamo permettere che questo avvenga e non lo permetteremo, ma la salvezza del teatro richiede inevitabilmente il suo acquisto" spiegano dalla compagnia Tieffe.
  
E proprio da qui è nata l'idea di una campagna di crowfunding sulla piattaforma Eppela. Campagna che è sostenuta da volti noti come Vincenzo Salemme e Claudio Bisio. Per salvare la struttura servono un milione e 700 mila euro, ma il primo passo (necessario per accendere un mutuo ipotecario) sono 300mila euro; 200mila sono già arrivati da istituzioni ed enti del territorio, ma Tieffe vorrebbe completare la cifra grazie alle donazioni. In meno di 24ore sono stati raccolti quasi 18mila euro, ma l'obiettivo è raggiungere i 50mila nel prossimo mese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento