menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La ciclabile inspiegabilmente cancellata (foto Cisl polizia locale)

La ciclabile inspiegabilmente cancellata (foto Cisl polizia locale)

Piazza Vetra, il mistero della pista ciclabile "monca"

Dopo i paletti "devastati" in via Vittor Pisani e via Santa Sofia, dalla Cisl polizia locale arriva un'altra denuncia: la ciclabile che finisce nel nulla in via Molino delle Armi

Via Molino delle Armi. Altezza di piazza Vetra. Siamo a due passi dalle Colonne e dal Parco delle Basiliche. Ignari ciclisti percorrono la pista ciclabile (o meglio, due mani di vernice sulla carreggiata) fino a che non si trovano davanti delle auto in religiosa sosta regolare. Dove finisce la corsia? Mistero.

La denuncia della ciclabile "monca" arriva dalla Cisl polizia locale di Milano, per voce del responsabile Alfredo Masucci. Sul profilo Facebook del sindacato, infatti, in questi giorni sono state postate delle foto eloquenti sull'assurdità del percorso, che si blocca all'improvviso. Viene spiegato tutto con dovizia di particolari: "La pista, creata non più di un mese fa, è stata "cancellata" da una mano di catrame. Il divieto di sosta posto dopo 5 metri dal "fine pista ciclabile" vige dalle 6 alle 20, quindi di sera gli automobilisti possono parcheggiare tranquillamente... diremo di più tra il "fine pista ciclabile" e il divieto di sosta può essere tranquillamente parcheggiata un automobile che può sostare 24/24 liberamente... ".

Insomma, una contraddizione in termini. Le auto bloccano il passaggio. Ma lo fanno in modo regolare, normato. Non è da sapere perchè la ciclabile sia bruscamente interrotta. Una domanda, questa, che il sindacato pone direttamente all'assessore comunale alla Viabilità Pier Maran, solitamente utente molto "attivo" su Facebook (che dà notizia di essersi assentato per un periodo di ferie). I dubbi dei ciclisti-automobilisti si affastellano.

Non è, in questi giorni, l'unica corsia dedicata alle due ruote martoriata. Nella gallery sottostante (con immagini realizzate da agenti di polizia locale Cisl) potete vedere i paletti divelti e la plastica ormai desolatamente scavalcata dei divisori in via Vittor Pisani e Santa Sofia. In arrivo muretti "invalicabili"?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento