rotate-mobile
Dossier L'inchiesta

La mappa delle zone inquinate, tossiche e contaminate del Parco Sud Milano

Gli sversamenti di scarti tossici, industriali e civili, inquinano i 47mila ettari del parco agricolo della città. Locate Triulzi, Colturano e nei fiumi Lambro meridionale e Vettabbia sono solo i casi più noti. L’inchiesta di Dossier

A Milano ancora oggi ci sono tantissimi siti contaminati: ex aree industriali, parchi, terreni agricoli. Spesso queste situazioni hanno a che fare con sversamenti illegali di sostanze inquinanti, che finiscono nei canali agricoli e poi nei fiumi della città. Con il tempo compromettono le falde e i terreni. In genere vengono a galla grazie all’iniziativa di associazioni ambientaliste e comitati di cittadini. Per questo potrebbe esserci un sommerso enorme

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento