rotate-mobile
Dossier Criminalità Portello / Via Marco Ulpio Traiano

Le immagini del pestaggio (per cui è indagato Fedez): il branco, il van nero, Iovino sotto casa

Nelle telecamere di videosorveglianza le immagini del pestaggio andato in scena la notte tra il 21 e il 22 aprile sotto casa del personal trainer romano. Le forze dell'ordine hanno già identificato cinque persone

Ore 3.23 della notte tra il 21 e il 22 aprile. Via Marco Ulpio Traiano, al Portello. Dietro le sei torri residenziali del “Parco Vittoria”, davanti il caos. Un van nero Mercedes si ferma poco prima delle strisce pedonali all’incrocio con via Carlo Ilarione Petitti. Scendono in otto, nove, tra cui una ragazza. Si scagliano tutti contro un uomo - riconoscibile dalle scarpe bianche che indossa - che è fermo sul marciapiede. Quell’uomo è Cristiano Iovino, il personal trainer romano di 37 anni pestato sotto casa sua la notte del 22 aprile. Quelli che scendono dal Mercedes nero sono i suoi aggressori. 

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento