Venerdì, 19 Luglio 2024
Dossier La storia

11 luglio 1979: così fu organizzato l'omicidio di Giorgio Ambrosoli

La ricostruzione delle giornate che portarono all’omicidio di Giorgio Ambrosoli per mano del killer assoldato da Michele Sindona: dalla 127 rossa ai soldi sui conti svizzeri dell'uomo che minacciò anche Enrico Cuccia

Dalla sentenza ordinanza dei giudici istruttori Giuliano Turone e Gherardo Colombo dell'8 gennaio 1982 emerge la ricostruzione delle fasi che hanno portato all'omicidio di Giorgio Ambrosoli l'11 luglio del 1972: le telefonate, l'arrivo del killer sotto falso nome, gli alberghi di Milano e le minacce a Enrico Cuccia

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento